Selezioni permanenti

Istruzioni per la consegna delle richieste

Nell’ambito delle selezioni permanenti, il Fondo culturale Sud sostiene progetti culturali non commerciali nei settori arti dello spettacolo, musica, letteratura (incluso spoken word), arti figurative (fotografia, new media, performance). Le richieste possono essere accettate tutto l’anno. Le scadenze per la consegna dipendono dall’ammontare del contributo. A tale scopo si vedano le scadenze per la consegna qui sotto. In ogni caso le richieste vanno inoltrate almeno quattro settimane prima dell’inizio del progetto. Di norma l’ammontare del contributo si basa sulle spese di viaggio, di trasporto e di alloggio del progetto. I progetti devono essere necessariamente presentati insieme a un partner o a una location in Svizzera.

Sono sovvenzionati…
  • Eventi singoli.
  • Programmi: più eventi distribuiti nel corso dell’anno/di una stagione.
  • Festival: eventi di uno o più giorni con diverse produzioni.
  • Tournée di artisti non residenti in Svizzera.
  • Produzioni di formati di media fisici o digitali, come album o video, di programmi/esposizioni a cura di..., o di coproduzioni a tema. Sono escluse le produzioni cinematografiche.
  • Residenze di artisti di più settimane.
  • Traduzioni letterarie in una delle lingue ufficiali svizzere pubblicate da editori svizzeri riconosciuti.
  • Sovratitoli e sottotitoli di spettacoli e proiezioni in Svizzera (dettagli: v. pagine Film e teatro).
  • Rassegne e festival cinematografici che inseriscono i cineasti nel programma collaterale.
Non sono sovvenzionati…
  • Eventi pubblicitari e di beneficenza.
  • Produzioni cinematografiche.
  • Infrastrutture e apparecchiature.
  • Progetti nell’ambito di una formazione.
  • Richieste provenienti dalla scena culturale non professionale.
  • Richieste non consegnate entro il termine prestabilito.
  • Progetti già scaduti o conclusi.
  • Progetti che non presentano un autofinanziamento adeguato e/o che non hanno un piano finanziario convincente.
  • Progetti per cui la sezione del progetto richiesta è già stata finanziata da altri dipartimenti federali.

Richieste e priorità

Una richiesta deve contenere quanto segue:

  • Descrizione del progetto e dell’attuazione
  • Dati relativi alle persone e istituzioni partecipanti
  • Luogo e data della pubblicazione o della presentazione pubblica
  • Budget ben distribuito e piano finanziario convincente
  • L’importo richiesto dev’essere presentato come deficit giustificabile

Il Fondo culturale Sud dà la priorità a progetti…

  • Di alto valore artistico e indipendenti.
  • Che vengono realizzati in base a standard professionali.
  • Che vengono sostenuti da diversi istituti di finanziamento (comunità, cantoni, fondazioni).
  • Con un progetto di distribuzione convincente.
  • Che attribuiscono importanza a una partecipazione equa di tutti i partecipanti al progetto, sullo stesso piano.
  • Che attribuiscono importanza al confluire di diversi settori (interdisciplinarità).
  • Che si impegnano per le pari opportunità e la diversità (ad es. gender).

Nel valutare le richieste gli esperti/le esperte del Fondo culturale Sud attribuiscono importanza a un uso responsabile e sostenibile delle sovvenzioni.

Scadenze per la consegna

Le richieste vanno inoltrate almeno quattro settimane prima dell’inizio del progetto. Richieste inoltrate in ritardo o incomplete non possono essere prese in considerazione.

Per richieste da CHF 5000 valgono le seguenti scadenze per la consegna:
31 gennaio - 30 aprile - 31 agosto - 30 novembre. Anche queste date devono cadere quattro settimane prima dell’inizio del progetto!

Occorre inoltrare le richieste per contributi per progetti di portata nazionale o sovraregionale superiori a CHF 30’000 almeno due mesi prima dell’inizio del progetto e previo accordo con artlink.

Occorre inoltrare le richieste per traduzioni letterarie entro il 1o aprile e il 1o novembre.

Responsabili valutazione

L’ufficio di artlink valuta costantemente le richieste inferiori a CHF 5000. Le richieste a partire da CHF 5000 vengono valutate insieme a esperti esterni. L’ufficio nomina gli esperti per un mandato con scadenza biennale. È nostra premura nominare commissioni con una composizione eterogenea in quanto a provenienza, genere, età e classe sociale dei membri.

Attuali esperti/esperte
Albane Schlechten, Nyon (musica), Ane Hebeisen, Berna (musica), Anja Dirks, Basilea (teatro e danza), Rona Schauwecker, Zurigo (cinema), Marina Porobic, Berna (arti visive)

I contributi superiori a CHF 30’000 necessitano inoltre del consenso del gruppo di controllo del Fondo culturale Sud costituito da rappresentanti di artlink e dalla divisione Cultura e sviluppo della DSC.

Login

Effettua qui il login con i tuoi dati di accesso

Nuovo utente

Non possiedi ancora un account? Registrati qui. È semplicissimo.

Registrazione / nuovo utente